Maltempo, forti piogge e vento. Crolla di 10 gradi la temperatura

PER APPROFONDIRE: maltempo, treviso, veneto
Maltempo, raffica di temporali  Crolla di 10 gradi la temperatura
Una raffica di temporali, con vento forte, si è abbattuta stamani. 22 giugno, sul Veneto, facendo crollare la temperatura di 10 gradi rispetto ai valori ieri. Cellule temporalesche si sono spostate velocemente sui territori almeno quattro province, Venezia, Padova, Treviso e Vicenza, scaricando violenti scrosci d'acqua, che hanno causato alcuni allagamenti, specie nel trevigiano, e la caduta di alberi. I pompieri sono stati impegnati in decine di interventi, ma non si registrano situazioni di pericolo per le popolazioni.

Meteo. Tempeste di temporali e pericolo trombe d'aria, ma da lunedì 7 giorni di fuoco /Le previsioni

TEMPERATURA CROLLATA
L'effetto più marcato è stato sulla temperatura. Nelle città la colonnina di mercurio è crollata di una decina di gradi, con un cambio termico netto rispetto alle massime di oltre 30 gradi e l'afa delle ultime giornate.


TREVISO
Marca battuta dal maltempo, pioggia, forte vento e alberi caduti in varie zone della provincia. I vigili del fuoco sono al lavoro da questa mattina alle 8 con diverse squadre. Asolo, Castelfranco, Conegliano, Montebelluna e in generale la Pedemontana le zone più colpite. Trentacinque finora gli interventi portati a termine dai pompieri.

LEGGI ANCHE Chiuppano. Saetta colpisce la statua in cima ​al campanile alto 54 metri /Foto

BLACK OUT AD ASOLO
Ad Asolo un fulmine ha colpito una cabina dell'Enel provocando un black out. Le raffiche di vento hanno abbattuto cinque pali della Telecom .


TRENI - PROBLEMI SULLA VENEZIA-UDINE
Ritardi sulla linea Venezia-Udine, in particolare nella stazione di Sacile. È fortemente rallentato in queste ore, a causa di alcuni guasti ai sistemi di distanziamento dei treni e di controllo della circolazione, provocati dalle forti scariche atmosferiche che si sono abbattute sulla zona del pordenonese, il traffico ferroviario sulla linea Venezia-Udine. Lo rende noto Rfi. Particolarmente colpita - segnala Rfi - la stazione di Sacile, i cui apparati si sono disconnessi dal sistema di telecomando dal Posto Centrale di Mestre. Inoltre sulla linea fra Maniago e Sacile, nel tratto Montereale-Budoia, alcuni passaggi a livello per motivi di sicurezza si sono disposti automaticamente in chiusura. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana sono al lavoro per riparare i danni e riattivare le condizioni standard di sicurezza per la circolazione ferroviaria. In attesa del ripristino degli apparati - conclude la nota - il traffico ferroviario prosegue secondo i protocolli previsti per garantire la sicurezza della circolazione, ma con ripercussioni su regolarità e puntualità.

Downburst, l'incredibile fenomeno meteo si abbatte su Modena: attimi di terrore e 15 feriti
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 22 Giugno 2019, 11:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Maltempo, forti piogge e vento. Crolla di 10 gradi la temperatura
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-06-22 23:14:46
Qui a Conegliano , la temperatura non è crollata ma calata di 10 gradi come succede da tempo immemore con i temporali estivi . P. S. Si sta benissimo
2019-06-22 18:04:55
"Ritardi sulla linea Venezia-Udine, in particolare nella stazione di Sacile"...Dov'e' la novita'?
2019-06-22 18:03:39
Più che il clima impazzito sta impazzendo questa società.
2019-06-22 16:15:03
che i pali della telecom crollino non è una novità visto che sono pali almeno di 40 anni, di legno e mai stati cambiati. adesso li cambiano a mano a mano che cedono sperando che non si portino dietro i fili.
2019-06-22 15:55:18
Pensate! Un giorno avremo tutti un'auto elettrica a guida autonoma... Al primo temporale tutti a piedi!