Luca Zaia: «Lite con Salvini? Fantasie, forse qualcuno ci spera. Noi veneti vogliamo l'autonomia»

Martedì 4 Agosto 2020
Autonomia del Veneto: il punto di Luca Zaia
9

La Lega si spacca sui nomi di Luca Zaia e Matteo Salvini. A mettere il punto oggi è il Governatore del Veneto rispondendo ai cronisti a Roma in una pausa della Conferenza delle Regioni nel cinquantenario dell'istituzione di quelle a statuto speciale. «Contrasti con Salvini? Fantasie, forse è la speranza di qualcuno. Se il presidente della Regione Veneto, che firma ordinanze da mesi sulla mascherina, dice che bisogna portare la mascherina e nasce un caso in Lega, mi sembra molto strano. Forse è più la speranza di qualcuno che la realtà. Non c'è né scissione né scalata. Noi veneti siamo sempre quelli di prima, abbiamo sempre lo stesso obiettivo che è l'autonomia, dettiamo l'agenda di governo rispetto all'autonomia. Non abbiamo mai smentito le nostre radici e le nostre origini», conclude Luca Zaia

 

Zaia, autonomia del Veneto

«Con i colleghi Presidenti delle Regioni, presente anche il ministro degli Affari Regionali, Francesco Boccia, stiamo approvando un documento, che oggi consegneremo al Presidente della Repubblica, in cui gli enti territoriali delineano alcune proposte operative per lo sviluppo futuro del Paese, ma soprattutto per un più snello rapporto fra Stato e Regioni». Lo afferma su Facebook il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. «Noi porteremo avanti la nostra istanza di autonomia, che è rispettosa dei padri costituenti, e lo diremo al garante della Costituzione», aggiunge.

Ultimo aggiornamento: 15:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA