Tragico fine settimana sulle strade del Veneto: otto giovani vittime Foto Video

Domenica 15 Dicembre 2019 di Redazione Online
Tragico fine settimana sulle strade del Veneto: 8 morti in 5 diversi incidenti
19

VENEZIA - Raffica di incidenti oggi, domenica 15 dicembre, in Veneto: quattro gravissime tragedie della strada si sono consumate fra la notte di sabato e il primo pomeriggio di domenica, con un bilancio di 8 vittime, quasi tutte giovanissime.

Tre ragazzi uccisi nello schianto a Mussetta
Lo schianto più grave è avvenuto in località Mussetta dove in un frontale, alle 2.30, sono morti 3 giovani. Lo schianto fra una Fiat Punto e una Citroen C3 sulla strada per l'Outlet di Noventa di Piave.

All’arrivo dei soccorsi chiamati dagli automobilisti di passaggio per i due giovani sulla Punto non c’era più nulla da fare. L’altra ragazza rimasta coinvolta  è stata estratta dalle lamiere accartocciate della sua Citroen ancora viva, ma  è deceduta nonostante i tentativi di rianimazione. Quest'ultima, Giulia Bincoletto, 25 anni, abitava a San Donà e stava rientrando a casa: gli altri due giovani sono invece Matteo Gava, 20 anni, originario di Motta di Livenza, residente a Salgareda, e l'amica Chiara Brescaccin, 23, anche di Motta ma residente a Eraclea. 

Le cause dell'incidente
​Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l'incidente frontale sarebbe stato causato dall'invasione della corsia opposta da parte della Punto guidata da Chiara Brescaccin che aveva al suo fianco Matteo Gava. Giulia Bincoletto, figlia del titolare di un noto locale della zona, da quanto si è appreso, stava tornando a casa da una festa sulla sua Citroen C3. Esclusa, come causa dell'incidente, la nebbia e la presenza di ghiaccio sulla strada. Aperte tutte le altre ipotesi, da una distrazione all'attraversamento di un animale così come l'uso del cellulare.
 

 

Madre e figlia morte in un incidente frontale (VIDEO)
Poche ore primo altro incidente e sempre frontale  a San Gregorio di Veronella: nello scontro fra due auto, hanno perso la vita due donne madre e figlia di 52 anni e 27 anni, mentre un 22enne  è gravissimo. Erano circa le 22 quando si sono scontrate frontalmente 2 auto in centro paese: una Golf ed una Peugeot 206 con quest’ultima capottata. 
 

Ciclista investito e motociclista travolta davanti al fidanzato
Nella mattinata di domenica prima la morte di un ciclista a Loria, travolto da un'auto, poi la motociclista investita ad un incrocio sulla Noalese e morta davanti al fidanzato.

Greta Benedetti, morta tra le braccia del fidanzato

Alle 19 di domenica incidente mortale a Ponzano Veneto: muore davanti a casa
Una tragedia dopo l'altra in questa domenica, l'ultimo incidente in ordine di tempo è avvenuto a Ponzano, nel Trevigiano: un uomo è uscito di strada con l'auto, mordendo nello schianto della vettura, proprio davanti a casa. 

 

Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre, 09:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA