Fiamme nella ditta di stoccaggio di rifiuti industriali, pericolo fumi tossici

Giovedì 2 Aprile 2020
Un'immagine dell'incendio di questa sera nel Vicentino
2

VICENZA - Paura nel Vicentino. Uno spaventoso incendio è divampato questa sera verso le 19.30 in un capannone di stoccaggio di rifiuti industriali, presso la ditta Futura srl, che si trova in via Lungochiampo a Montebello Vicentino, una zona in cui sono presenti numerose aziende e fabbriche, soprattutto del settore conciario. Secondo i rilievi effettuati dai vigili del fuoco la combustione è scoppiata al centro del capannone lungo dirca 200 metri, per poi estendersi al resto della struttura. 
 


Sono intervenuti i vigili del fuoco con sei mezzi e i tecnici Arpav con mezzi anche dalla provincia di Verona, per un totale di una trentina di operatori. Da valutare il rischio di esalazioni tossiche, ma in serata la situazione sarebbe sotto controllo. Sul posto anche i tecnici dell'Arpav per rilevare la situazione dell'aria.
 
 

In serata una densa colonna di fumo nero era visibile a chilometri di distanza.




Il sindaco di Montebello, Dino Magnabosco, raccomanda a tutti i cittadini «di restare in casa e chiudere le finestre». Analoghi inviti sono arrivati anche dai sindaci dei Comuni limitrofi.

Ultimo aggiornamento: 3 Aprile, 14:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA