Federalberghi Veneto, Schiavon nominato presidente

Venerdì 26 Febbraio 2021
Massimiliano Schiavon, 52 anni

VENEZIA - «Riportare al centro dell'economia regionale e nazionale il comparto alberghiero, con la responsabilità di fare del Veneto anche la prima Regione anche per la ripartenza del nostro settore». Questo il primo impegno di Massimiliano Schiavon, nominato presidente di Federalberghi Veneto.

Abergatore, 52 anni, avrà il compito di contribuire a trainare uno dei comparti più importanti dell'economia regionale e nazionale, fuori dalla crisi determinata dalla pandemia.

«Prima di tutto - rileva Schiavon - va il mio personale ringraziamento a chi mi ha preceduto, Marco Michielli, per il grande lavoro svolto in questi anni e per l'impegno nel corso dell'ultimo anno e mezzo, nella gestione dell'emergenza legata al Covid-19, una pandemia che ha duramente colpito il comparto turistico. Quindi, non da meno, ringrazio tutti i colleghi che mi hanno dato fiducia. Con pieno senso di responsabilità inizio un compito non facile, che sarà quello di traghettare il comparto fuori da una situazione che ha messo duramente in difficoltà molte nostre aziende e molti nostri associati».

Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio, 08:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche