Lega pigliatutto a Camera 32,2% e Senato col 31,8%, M5s è al 24,5. Fi ferma all'11, Pd poco sopra il 17

Lunedì 5 Marzo 2018
150

VENEZIA - La Lega pigliatutto nelle elezioni Politiche 2018: si conferma primo partito in Veneto e triplica i consensi rispetto all'11% delle Politiche 2013. Tra le figure di spicco ad essere elette all'uninominale c'é Renato Brunetta (Fi) (collegio di S. Donà di Piave nel veneziano). A segnare l'autentico exploit è la Lega che triplica rispetto all'11% delle precedenti politiche del 2013 (con Forza Italia ha visto invertiti i ruoli). 

LEGGI ANCHE Zaia: «Big bang istituzionale. Dare il mandato esplorativo a Salvini»

Sia per la Camera che per il Senato, il centrodestra ha fatto "cappotto" nei collegi uninominali (19 alla Camera e 9 al Senato), mentre per la parte plurinominale vanno 11 seggi alla Camera (4 in Veneto 1 e 7 in Veneto 2) e 5 in Senato alla Lega, 3 (1 in Veneto 1 e 2 in Veneto 2) alla Camera e 2 in Senato a Forza Italia, 2 alla Camera (1 e 1) e 1 al Senato a Fratelli d'Italia, 7 alla Camera (3 e 4) e 3 al Senato al Pd, 8 alla Camera (3 e 5) e 4 al Senato al M5S

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
I DATI DELLA CAMERA IN VENETO
LEGA 32,2%
FORZA ITALIA 10,6%
FRATELLI D'ITALIA CON GIORGIA MELONI 4,2%
NOI CON L'ITALIA - UDC 1,1%
TOTALE COALIZIONE 48,1%

MOVIMENTO 5 STELLE  24,4%

PARTITO DEMOCRATICO 16,7%
+EUROPA  2,7%
ITALIA EUROPA INSIEME 0,5%
CIVICA POPOLARE LORENZIN 0,4%
TOTALE COALIZIONE 20,3%

LIBERI E UGUALI 2,7%

IL POPOLO DELLA FAMIGLIA 1,1%

CASAPOUND ITALIA 1,0%

POTERE AL POPOLO!  0,7%

ITALIA AGLI ITALIANI  0,7%

GRANDE NORD  0,4%

10 VOLTE MEGLIO  0,4%

PARTITO VALORE UMANO 0,3%

PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO - ALA  0,1%

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
I DATI DEL SENATO IN VENETO
LEGA  31,8%
FORZA ITALIA  10,9%
FRATELLI D'ITALIA CON GIORGIA MELONI  4,3%
NOI CON L'ITALIA - UDC  1,2%
TOTALE COALIZIONE  48,2%

MOVIMENTO 5 STELLE 24,5%

PARTITO DEMOCRATICO 17,0%
+EUROPA 2,5%
ITALIA EUROPA INSIEME 0,5%
CIVICA POPOLARE LORENZIN 0,4%
TOTALE COALIZIONE 20,4%

LIBERI E UGUALI  2,5%

IL POPOLO DELLA FAMIGLIA  1,1%

CASAPOUND ITALIA  0,8%

ITALIA AGLI ITALIANI  0,8%

POTERE AL POPOLO!  0,6%

GRANDE NORD 0,5%

PARTITO VALORE UMANO 0,4%

PER UNA SINISTRA RIVOLUZIONARIA 0,1%

PARTITO REPUBBLICANO ITALIANO - ALA  0,1%

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
TUTTI I NOMI DEGLI ELETTI IN VENETO  
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

LE "CADUTE" ECCELLENTI
Il primo degli esclusi eccellenti, candidato al Senato a Rovigo, è il sottosegretario uscente del Pd Pierpaolo Baretta. Il Pd ha visto cadere anche Laura Puppato, senatrice uscente e candidata trevigiana nel collegio di Belluno. Per la camera da segnalare, sempre nel Pd, Roger De Menech che sempre a Belluno è stato doppiato dal candidato di centrodestra Mirco Badole. Anche il segretario regionale del Pd, Andrea Bisato, candidato al Senato, resta fuori.

DATI NAZIONALI
A livello nazionale il Movimento 5 Stelle è il primo partito sopra il 32%, la Lega stacca Forza Italia di 4 punti. Il Centrodestra raggiungerebbe il 37,39 per cento come coalizione e il Centrosinistra solo poco più del 23 per cento.

​Leggi qui i dati definitivi dell'affluenza

+++ IN AGGIORNAMENTO +++ 
 

Ultimo aggiornamento: 6 Marzo, 10:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci