Coronavirus, a Malta positiva una bambina di 12 anni: è un'italiana tornata dal Trentino

Sabato 7 Marzo 2020
Coronavirus, a Malta positiva una bambina di 12 anni: è un'italiana tornata dal Trentino

Primo caso di coronavirus a Malta: si tratta di una dodicenne italiana che si trova già in quarantena auto-imposta. Lo ha annunciato il ministro della Salute maltese Chris Fearne, citato dal Times of Malta. La ragazza e la famiglia vivono a Malta, ed erano rientrati martedì da una vacanza in Trentino passando per Roma. La ragazza ha iniziato a sentirsi male giovedì e, anche prima di aver contattato il medico, lei e la famiglia si erano messi in quarantena. «I loro contatti con altre persone sono stati minimi», ha detto Fearne.

l ministro Fearne ha sottolineato che la famiglia italiana all'arrivo ha seguito le prescrizioni e si è auto-isolata. «La ragazza non è andata a scuola ed i suoi genitori non sono andati al lavoro e non sono usciti dalla loro abitazione». Restano per il momento invariate le misure di contenimento nel Paese, che chiedono l'auto-quarantena volontaria solo per le persone provenienti dai paesi asiatici infetti e da quattro regioni del nord Italia. Ulteriori restrizioni, ha specificato il ministro, al momento non sono state ancora raccomandate né dall' Oms né dalle autorità sanitarie europee. 

 

Ultimo aggiornamento: 15:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA