Positivi 3 dipendenti della Bartolini di Rovereto, controlli a tappeto dell'Ulss

Domenica 19 Luglio 2020 di redazione online

TRENTO/BOLZANO - Un positivo su 631 tamponi effettuati in Alto Adige, dove scendono le persone in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare rispetto a ieri: 382 contro 393.

Anche in Trentino una persona è risultata positiva. Un uomo che lavora in una struttura ricettiva, tornato dai paesi dell'Est, ha osservato il periodo di isolamento e durante la quarantena ha manifestato i sintomi. I sanitari escludono la possibilità di una ulteriore trasmissione del virus. Proseguono, inoltre, gli accertamenti dell'Azienda sanitaria della Provincia autonoma di Trento sul sospetto focolaio di Covid alla azienda di recapiti  Bartolini di Rovereto, dove ieri tre dipendenti sono risultati positivi.

Verifiche vengono svolte sui circa 60 dipendenti e sui loro contatti diretti e tutto il personale della sede roveretana dell'azienda è stata messa in quarantena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA