Coronavirus, Carlo Nordio: «Chiedo ai veneti dal grande cuore di essere generosi»

Venerdì 20 Marzo 2020
Carlo nordio
1

Non c’è un giorno da perdere e bisogna muoversi adesso che il tempo c’è ancora. Abbiamo il tempo e l’opportunità fare la differenza per la vita molte persone. È questo lo spirito e l’obiettivo ultimo della sottoscrizione avviata dal Gazzettino per l’Azienda Ospedaliera Padova, la provincia del Veneto ad oggi più colpita dal coronavirus. «Sostengo con convinzione questa iniziativa e invito tutti i veneti, cui sappiamo quanto sono grandi di cuore, a contribuire - dice Carlo Nordio, già Procuratore della Repubblica Venezia, editorialista e scrittore - Ma bisogna fare in fretta».

Ecco le coordinate bancarie necessarie per la sottoscrizione. Il conto è aperto in Banca Finnat e intestato a «IL GAZZETTINO PER L’EMERGENZA CORONAVIRUS»; il codice IBAN riferimento è IT 98 V 03087 03200 CC0100061039. ; Francesconi Data Evento: 19700101 Data Archiviazione: 20200320 Data Inserimento: 20200320 Data Classificazione: 19700101 Carlo Nordio: «Chiedo a tutti a tutti di essere generosi» Non c’è un giorno da perdere e bisogna muoversi adesso che il tempo c’è ancora. Abbiamo il tempo e l’opportunità di fare la differenza per la vita di molte persone. È questo lo spirito e l’obiettivo ultimo della sottoscrizione avviata dal Gazzettino per l’Azienda Ospedaliera di Padova, la provincia del Veneto ad oggi più colpita dal coronavirus. «Sostengo con convinzione questa iniziativa e invito tutti i veneti, di cui sappiamo quanto sono grandi il cuore e la generosità, a contribuire - dice Carlo Nordio, già Procuratore della Repubblica di Venezia, editorialista e scrittore - Ma bisogna fare in fretta». Ecco le coordinate bancarie necessarie per la sottoscrizione. Il conto è aperto in Banca Finnat e intestato a «IL GAZZETTINO PER L’EMERGENZA CORONAVIRUS»; il codice IBAN di riferimento è IT 98 V 03087 03200 CC0100061039.

Ultimo aggiornamento: 17:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA