Coppia uccisa, archiviata la posizione di una sconda amica del figlio Benno

Giovedì 25 Febbraio 2021 di Redazione online
Benno Neumair

BOLZANO  - Nell'indagine per l'omicidio e l'occultamento dei cadaveri di Laura Perselli e Peter Neumair, era stata iscritta nel registro degli indagati anche una terza persona (oltre a Benno e alla sua amica), per la quale la Procura ha già chiesto l'archiviazione al gip. Si tratterebbe di un'altra amica di Benno Neumair, il principale accusato: la giovane era stata indagata per favoreggiamento, come atto dovuto in fase d'indagine.

La notizia della terza persona indagata è trapelata solo con la richiesta di archiviazione, presentata ora dalla Procura, e che sarà vagliata dal gip. La richiesta indica chiaramente che secondo gli inquirenti questa seconda amica non avrebbe avuto alcun ruolo penalmente rilevante nella vicenda, ma avrebbe solo frequentato Benno per un periodo in tempi recenti.

Resta invece formalmente indagata l'altra amica di Benno, quella che lavò i vestiti di quest'ultimo la notte del 4 gennaio nella sua casa di Ora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA