Danni del maltempo, Condifesa: “Tutelare il reddito dei nostri agricoltori”

Martedì 1 Settembre 2020 di Redazione online
1

Oltre due milioni di danni che riguardano 250 imprese agricole beriche. I temporali di violenza inaudita hanno provocato danni gravissimi alle campagne vicentine, dove venti con velocità superiori ai 120 orari  e grandinate ad intermittenza, hanno disintegrato a macchia di leopardo vigneti, granoturco e soia. In questa fase stagionale, la grandine è temutissima dagli imprenditori agricoli perché oltre a provocare danni irreversibili alle colture in campo compromette la raccolta di molti prodotti. Esistono fortunatamente alcuni strumenti per tutelare gli agricoltori e sono messi a disposizione dei propri associati da Condifesa TVB. Nello specifico le polizze assicurative agevolate con importanti contributi dalla Unione Europea risarciscono danni da avversità atmosferiche come grandine, vento ed eccesso di pioggia e i fondi mutualistici compensano parzialmente i danni da vento su vigneti e frutteti.
Oltre alle problematiche vissute in questi giorni gli agricoltori devono fare i conti con una crescita esponenziale, in questi ultimi anni, di fitopatie ed infestazioni parassitarie e per questo si rendono ancor più indispensabili i Fondi Mutualistici, strumenti fortemente innovativi messi a disposizione da Condifesa TVB ai propri associati colpiti da Mal dell’esca, Flavescenza dorata ma anche Diabrotica e Micotossine. Il presidente del Condifesa TVB Valerio Nadal ha sottolineato: “il clima pazzo ormai è diventato una costante. Dobbiamo tutelare il reddito dei nostri imprenditori e lo facciamo con gli strumenti a disposizione”.

In merito Pierluigi Buratti vice presidente Condifesa TVB e imprenditore berico ha sottolineato: “L’intensità e la frequenza di questi estremi eventi atmosferici, sono la conferma che il cambiamento climatico è in atto anche nel nostro territorio, motivo per il quale consigliamo fortemente alle aziende agricole di tutelarsi mediante specifiche polizze assicurative, agevolate dai contributi pubblici”. Il Condifesa TVB, consorzio tutela gli agricoltori dalle avversità atmosferiche e che comprende oltre 20 mila imprese nel territorio tra Treviso, Vicenza e Belluno, ha garantito solo per il 2020 coperture assicurative per oltre 400 milioni di euro.

Ultimo aggiornamento: 18:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA