Andrea e Martina mollano laurea e posto fisso per gestire un rifugio a quota 1800

Andrea e Martina mollano laurea e posto fisso per gestire un rifugio a quota 1800
BOLZANO - Inseguire un sogno e mollare tutto, mossi dall'entusiasmo. È questa, in sintesi, la storia di Martina Bordignon, 29 anni, insegnante e Andrea Minotti, 30 anni, operatore turistico, entrambi di Bolzano con una laurea in tasca ed un posto fisso, che decidono di cambiare vita per gestire un rifugio a 1.800 metri di quota. «Certo, trovare un rifugio da gestire non è stato facile», racconta Martina. I due giovani si sono fatti "le ossa" per due stagioni come apprendisti in alta montagna e ora gestiranno il rifugio Oltradige al Roen, a cavallo tra la provincia di Bolzano e quella di Trento, in val di Non. Dove non arriverà l'esperienza, sarà l'entusiasmo a guidare questi due ragazzi insieme alla loro voglia di fare bene. Il rifugio Oltradige è stato costruito nel 1913 ed appartiene al Cai di Bolzano. È raggiungibile dalla val di Non a piedi in circa 20 minuti oppure dal passo della Mendola. Tempo permettendo la stagione si aprirà a fine maggio-inizio giugno per concludersi a fine ottobre.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 17 Maggio 2019, 08:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Andrea e Martina mollano laurea e posto fisso per gestire un rifugio a quota 1800
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-05-18 13:00:02
Bravissimi. Io non ho avuto il coraggio di fare la stessa scelta quando ne ho avuto la possibilita', percio' auguro loro tutto il meglio.
2019-05-18 08:05:01
Meglio uno col posto fisso e aiuto nei week end , l'altro in aspettativa..se consentito e praticabile.Inizialmente arriveranno parenti ,amici , curiosi per effetto degli articoli sulla vicenda che si trovano su numerosi siti e giornali online. , ...poi??'In un Rifugio zoldano trovammo aperto un cartello:"Prendete cio' che vi serve, usate fornelli e posate e piatti e poi lavateli, questo e' il tariffario, mettete i soldi giusti nella cassetta e datevi il resto.Ho aspettato giorni e giorni e non e'arrivato nessuno sotto la pioggia e mi sono rotto" .
2019-05-17 19:17:08
Bravi, bravissimi. Complimenti.
2019-05-17 19:16:04
Bravissimi! Non credo si pentiranno mai, auguro loro tutto il bene possibile.
2019-05-17 14:34:13
La laurea non l'abbandonano. L'istruzione si gudagna con fatica e non ti puo' essere portata via. Si resta istruiti anche se si va a spalar letame.