Giovedì 11 Luglio 2019, 08:47

Autonomia. Zaia: «Non saremo ​la nuova Cassa del Mezzogiorno»

Autonomia. Zaia: «Non saremo ​la nuova Cassa del Mezzogiorno»

di Alda Vanzan

«Mi state dicendo che l'extragettito del Veneto dovrebbe diventare una nuova Cassa del Mezzogiorno? Ma chi è che si inventa norme finanziarie del genere? A parte il fatto che i primi a non volerlo sono convinto che sarebbero proprio i cittadini del Sud. Io, comunque, non firmerò mai norme finanziarie che siano una presa una giro per il Veneto e, in generale, non firmerò una finta autonomia». Luca Zaia ha appena stappato una bottiglia di prosecco per festeggiare con i sindaci e i consiglieri regionali il riconoscimento dell'Unesco alle Colline di Conegliano e Valdobbiadene. In due settimane il governatore del Veneto ha portato a casa due risultati storici: le Olimpiadi
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Autonomia. Zaia: «Non saremo ​la nuova Cassa del Mezzogiorno»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2019-07-11 12:16:48
Se la lega vuole tornare al 10% basta che continui come sta facendo.
2019-07-11 11:41:15
Il nazionalisti della lega (il nord lo ha cancellato salvini in persona parecchio tempo fa) non vi daranno MAI la secessione e nemmeno l'autonomia; continueranno a prometterla solo per mantenere il potere, sia salvini che zaia lo sanno che possono raccontare qualsiasi balla ai padani tanto non lo capiranno mai! Solo il PD si era attivato per una realistica autonomia ma i poveri creduloni non hanno capito nemmeno questo.
2019-07-11 10:56:33
Autonimia Zaia ? Col piffero !!!!
2019-07-11 10:31:52
Con un po’ di pazienza si ottiene tutto, ovviamente quello che è possibile. Anche l’Autonomia al Vento, alla Lombardia e all’Emilia Romagna, un’aspirazione di molti miei Concittadini alla quale mi associo. Ben s’intende non l’Autonomia delle Regioni a Statuto Speciale, bensì quella prevista dalle Disposizioni di Legge vigenti e del 3^ capoverso dell’articolo 116 della nostra Costituzione. Come ha dichiarato, giustamente a mio giudizio, il Vice Presidente del Consiglio l’On. Luigi Di Maio e Leader del M5S, una persona seria e responsabile, l’Italia non può essere divisa, ma deve rimanere unita.
2019-07-11 10:26:17
Il partito del magna magna al peperoncino è sempre in servizio permanente effettivo.