De Poli accusa i ministri 5stelle: «Veti inaccettabili, boicottano i Veneti»

PER APPROFONDIRE: antonio de poli, autonomia, m5s, veneto
Antonio de Poli
PADOVA - Autonomia del Veneto, allarme del senatore Antonio De Poli (Udc) che accusa senza mezzi termini i ministri 5stelle: «Quando inizia il tira e molla, il rimpallo di responsabilità tra governo e Parlamento, comincio ad essere pessimista. Temo solo che si sia entrati in un vicolo cieco. Sull'autonomia la responsabilità è del governo: più volte al presidente del Consiglio Conte abbiamo chiesto di riferire in Parlamento sulla questione. I ministri 5S pongono dei veti inaccettabili. Boicottare l'autonomia vuol dire boicottare la volontà del popolo veneto espressa chiaramente nel referendum sull'autonomia».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 3 Aprile 2019, 16:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
De Poli accusa i ministri 5stelle: «Veti inaccettabili, boicottano i Veneti»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-04-04 16:50:07
Chi troppo vuole ...
2019-04-03 17:26:40
I Veneti sono boicottati da decenni dalla lega non capisco perché non lo possano fare anche i 5stelle. Carissimo de poli, lei non era presente quando governava la lega e quello che quest'ultima non ha mai fatto per i Veneti? Le ricordo inoltre che era ministro anche un certo zaia. I leghisti oramai vengono presi a badilate (in senso metaforico) da tutti, d'altra parte se lo fa la lega da decenni perché non dovrebbero farlo anche altri? Grande salvini, continua così anche con l'appoggio di zaia