Arrestata 19enne, in casa aveva un vero e proprio bazar di sostanze stupefacenti

Venerdì 26 Giugno 2020
BOLZANO - Un vero e proprio bazar della droga: è quanto hanno scoperto ieri pomeriggio i carabinieri della Compagnia di Merano durante un controllo su una ragazza di 19 anni di Lagundo. Sopresa in strada, la giovane è apparsa insolitamente nervosa ed agitata alla vista dei militari dell'Arma. Perquisendola, nelle sue tasche i militari hanno trovato alcune pasticche di ecstasy.

Durante la perquisizione domiciliare i carabinieri hanno trovato quasi 750 grammi di marijuana, funghi allucinogeni, alcuni grammi di hashish, 46 pasticche di ecstasy, 13 pastiglie di «Lsa» (una droga sintetica allucinogena), alcuni grammi di cocaina e ketamina oltre a due bilancini elettronici. I militari dell'Arma hanno quindi tratto in arresto la ragazza che ora si trova nella Casa circondariale di Trento a disposizione dell'autorità giudiziaria, mentre la droga sequestrata è stata affidata al Laboratorio analisi sostanze stupefacenti dei carabinieri, per le successive analisi. © RIPRODUZIONE RISERVATA