Autobus senza autista: debutta a Merano il trasporto pubblico del futuro

PER APPROFONDIRE: autobus, guida autonoma, merano
L'autobus elettrico a guida autonoma prodotto dalla francese Navya
BOLZANO - Il primo test in Italia: da qualche giorno, a Merano, ai margini del centro storico, circola un bus shuttle «100% elettrico» e «100% autonomo», come recitano le scritte sulle fiancate, per il trasporto di passeggeri. Quindici posti - undici a sedere e quattro in piedi - ma niente volante per l'autista che non c'è. Fa tutto l'intelligenza artificiale assistita da diciassette satelliti e da un'abbondante dotazione di sensori e telecamere. Grazie ad essi, il piccolo mezzo elettrico a guida autonoma, prodotto dall'azienda francese Navya, è in grado di leggere il percorso ed «accorgersi» della presenza di ostacoli improvvisi e non previsti. La sperimentazione meranese è nata dal progetto Mentor, finanziato con 1,5 milioni di euro dal programma di cooperazione europea Interreg V/A Italia-Svizzera, con capofila i comuni di Merano e Briga-Glis, in Svizzera. Partecipano al progetto Noi Techpark, Sasa e PostAuto, l'assessorato alla mobilità della Provincia di Bolzano e Sta spa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 25 Novembre 2019, 15:55






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Autobus senza autista: debutta a Merano il trasporto pubblico del futuro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-11-26 06:37:27
Sarebbe pure interessante sapere se abbassando una levetta, qualcuno esclude il computer di bordo e riprende la guida personale spericolata( tipo sorpassi con doppia linea continua a luci spente)
2019-11-25 23:55:20
Mi piacerebbe sapere quanto costa il biglietto... o si puo' fare il portoghese?
2019-11-25 19:51:06
Sarebbe interessante conoscere QUANTO costa questo miracolo della tecnologia. Per altro i 15 posti disponibili vanno bene per un paesello. Un bus "normale" a pieno carico porta oltre 100 persone, specie se sardine. Ma senza autista a controllare la situazione ...
2019-11-26 08:56:09
infatti l'esperimento lo fanno a Merano mica a Milano (se ha presente com'è Merano)
2019-11-27 07:38:07
Appunto. Pero' dato che viene pagato con soldi pubblici in una regione che aspira all'annessione all'Austria ma intanto succhia un sacco di soldi statali dalla disprezzata Italia, sarebbe interessante conoscerne i costi. Magari si scopre che i passeggeri potevi trasportarli in un bus con autista, bigliettaio e maggiordomo a bordo spendendo la meta'