Giovedì 14 Febbraio 2019, 09:12

Albo professionale per le prostitute. E dovranno rilasciare anche regolare fattura

PER APPROFONDIRE: albo, prostitute, veneto
Albo professionale per le prostitute. E dovranno rilasciare anche regolare fattura

di Angela Pederiva

Liberi professionisti a tutti gli effetti, con il diritto di ricevere un giusto compenso e il dovere di emettere una regolare fattura, ma anche con l'obbligo di iscriversi all'albo di categoria: quella della prostituzione (Cosa ne pensate? Votate il nostro SONDAGGIO). Lo prevede la proposta di legge statale di iniziativa regionale, inserita all'ordine del giorno nella seduta di oggi della commissione Sanità a Palazzo Ferro Fini, che punta a disciplinare l'attività svolta dai lavoratori e dalle lavoratrici del meretricio.

E INASPRIRE LE PENE Il consigliere Guadagnini: «Ergastolo per chi sfrutta la prostituzione minorile»

«Credo sia giunto il momento di trattare questa pratica senza falsi moralismi, senza il perbenismo che produce solo guerre di principio e nessun risultato pratico», spiega il promotore Antonio Guadagnini (Siamo Veneto) nella relazione di accompagnamento al testo, destinato a Camera e Senato affinché superino la legge Merlin ad oltre sessant'anni dal suo varo.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Albo professionale per le prostitute. E dovranno rilasciare anche regolare fattura
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 78 commenti presenti
2019-02-15 23:02:55
Ehmmmm......... chissà se accetteranno anche cambiali.
2019-02-15 22:59:41
Ma poi nella fattura si possono dare nomi e cognomi fasulli?, o si entra in un reato penale?. Poveri noi.
2019-02-15 18:22:24
IL VersamenTo Lo FaNNo i CLiENTi.... neL NeGoZieTTo*_
2019-02-15 17:35:19
Tira più una tetta di una carretta...
2019-02-15 16:24:25
Basta informarsi come fanno pagare negli altri paesi dove l'attività non meraviglia nessuno e adeguarsi. Ma siamo in un paese bigotto e finto moralista sottoposto da secoli ai diktat del clero che, fra l'altro, è sessuofobo ed omofobo ma nella realtà pratica il sesso allegramente e, purtroppo, pure lo schifo della pedofilia!