WhatsApp, quel messaggio che arriva sul cellulare e ti ruba l'account. Come si fa per recuperarlo?

Martedì 19 Gennaio 2021
WhatsApp

PORDENONE Sempre più persone si rivolgono alla Polizia postale denunciando il furto del proprio account WhatsApp. Come è possibile? La colpa è di un messaggio sms che arriva sul telefonino. Il tenore è questo: Ciao, ti ho inviato un codice per sbaglio, potresti rimandarmelo?. Il mittente è sempre uno degli utenti registrati nella propria rubrica telefonica. E le vittime, tratte in inganno dalla presunta conoscenza del mittente, non esitano a assecondare la richiesta. Rispondono al messaggio senza rendersi conto si piombare nel cuore di una truffa.


Whatsapp

Il codice inviato, infatti, consente ai cybercriminali di impadronirsi dell'account WhatsApp e di compiere ulteriori frodi. Riescono inoltre ad avere accesso alla rubrica innescando una sorta di catena di Sant'Antonio. Secondo le stime della Polizia Postale le vittime sono ormai migliaia in tutta Italia. «Non bisogna mai cliccare su eventuali link presenti negli sms - avverte la Postale - È consigliabile attivare la verifica in due passaggi disponibile nell'area impostazioni-account dell'App che permette di inserire un codice personale a sei cifre, che il sistema chiede al primo accesso e per tutte le operazioni di modifica che andremo a effettuare sul nostro profilo».


Se l'utente è già caduto nella rete dei truffatori, è invece necessario avvisare tutti i contatti presenti nella rubrica per evitare che diventino potenziali vittime della catena.

Recupero account


Per recuperare il proprio account, bisogna accedere a WhatsApp con il proprio numero di telefono e verificare il numero inserendo il codice a 6 cifre che si riceve tramite sms. Una volta inserito il codice, chiunque stia usando l'account verrà automaticamente disconnesso. Potrebbe anche essere richiesto di fornire il codice della verifica in due passaggi. Se non si conosce il codice, la persona che sta usando l'account potrebbe aver attivato la verifica in due passaggi. Per maggiori informazioni sulle impostazioni della verifica in due passaggi basta consultare https://faq.whatsapp.com/general/account-and-profile/stolen-accounts/?lang=it.

 

Ultimo aggiornamento: 16:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA