Mercoledì 19 Giugno 2019, 10:37

Aereo Volotea partito con 11 ore di ritardo: due anni di battaglia per avere il rimborso

PER APPROFONDIRE: aereo, rimborso, ritardo, volo, volotea
Aereo Volotea partito con 11 ore di ritardo: due anni di battaglia per avere il rimborso
TREVISO - Il volo era partito con 11 ore di ritardo. E dopo due anni di battaglia legale, il tribunale ha definitivamente condannato la compagnia aerea Volotea a pagare a dieci passeggeri, cinque trevigiani e cinque residenti in provincia di Pordenone, anche i danni morali per lo stress causato dalla snervante e infinita attesa, oltre al rimborso completo del costo del biglietto aereo, comprese le aggiunte per i bagagli, e al rimborso delle spese che non avrebbero dovuto sostenere se l'orario del decollo fosse stato rispettato. Si tratta di un caso più unico che raro. Il fattaccio risale al 22 giugno 2017. I passeggeri avevano raggiunto l'aeroporto Marco Polo di Venezia per prendere l'aereo Volotea delle 12.10 con destinazione Catania. E qui è iniziata la loro odissea.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Aereo Volotea partito con 11 ore di ritardo: due anni di battaglia per avere il rimborso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-06-19 11:09:23
Ma Volotea esiste ancora?
2019-06-19 13:37:04
Purtroppo sì.