Martedì 10 Settembre 2019, 09:13

Ultraleggero caduto, il pilota indagato
per omicidio per la morte del fratello

Ultraleggero caduto, il pilota indagato ​per omicidio per la morte del fratello

di Marco Corazza

PORDENONE - Autopsia e consulenza tecnica per fare chiarezza sul disastro aereo di San Michele al Tagliamento. Il sostituto procuratore Carmelo Barbaro ha disposto ulteriori accertamenti sulla tragedia dell'Ibis Rj-03, il velivolo precipitato sabato pomeriggio in un campo alle porte di Bibione. Primo fra tutti servirà l'esame autoptico per identificare la vittima. Dai documenti ritrovati appare certo che la vittima sia Gianluigi Zanetti, 60enne residente a Cagliari, ma serviranno le analisi di laboratorio per identificare...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ultraleggero caduto, il pilota indagato
per omicidio per la morte del fratello
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-09-11 13:24:32
Sull'indagine sulla dinamica dell'evento niente da dire, sull'accertamento dell'identita' della vittima ho ben pochi dubbi. Il pilota si sarebbe schiantato volontariamente per far "ufficialmente sparire" il fratello a scapito di qualcun altro? Troppa fiction, o semplicemente alle due distinte indagini andava dato differente rilievo nell'articolo