Sabato 11 Maggio 2019, 09:24

Vocazioni in crisi? Macché, ecco 3 nuovi sacerdoti: c'è anche Luca, l'ex bagnino

Da sin.: Luca, Alberto e Giulio

di Pier Paolo Simonato

Era agnostico, ma a 25 anni è successo qualcosa che lo ha spinto a cambiare vita (e contenuti) all'improvviso. Tanto che oggi pomeriggio il diacono Luca Ciligot, classe 1978, originario di Torre, riceverà l'ordinazione sacerdotale. In realtà la sua svolta personale non è maturata da un giorno all'altro. Con lui, alle 15 nella cattedrale di Santo Stefano a Concordia Sagittaria, diventeranno preti il 25enne Alberto Della Bianca, portogruarese, e Giulio Grandis, nato a Maniago nel 1987. Una terna destinata...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vocazioni in crisi? Macché, ecco 3 nuovi sacerdoti: c'è anche Luca, l'ex bagnino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-05-13 13:47:53
....da salvare bikini.....a salvar anime....?....ci guadagnera'....?
2019-05-12 10:55:23
poveretti
2019-05-12 09:58:00
non è una bella notizia sapere che avremo solo tre sacerdoti a fronte di un bisogno di almeno trenta. comunque è quello che ci meritiamo ed anche la chiusura di molte parrocchie può servire al rafforzamento di quanti continuano a seguire gli insegnamenti della chiesa. vuoi la chiesa, vai dove c'è il prete. è finito il periodo che era il prete che ti correva dietro. e vedrete che molti capiranno solo allora a quanto serviva e lo rimpiangeranno.
2019-05-11 23:29:02
Neanche fossero trenta! Sono 3! Ma chi scrive i titoli ?
2019-05-11 18:11:20
La chiesa cattolica ha comnciato ormai da tempo un inesuribile declino. Questo per chi vuol vedere. Per gli altri la speranza e' l'ultima a morire.