Confessa l'autore delle scritte xenofobe: è un writer di 24 anni

Sabato 30 Maggio 2020
VIA CAPPUCCINI Identificato l'autore delle scritte xenofobe sul muro di un'abitazione in via Cappuccini
PORDENONE - La Polizia di Stato della Questura di Pordenone ha identificato l'autore della scritta xenofoba sul muro dell'abitazione dove risiede un 28enne cittadino congolese, in via Cappuccini. La scritta era comparsa il 22 maggio scorso.
L'autore è un 24enne pordenonese. Ieri il giovane, invitato in Questura assieme ad un suo amico 19enne, ha ammesso di essere l'autore delle scritte contro la Polizia vergate la notte precedente all'interno del parcheggio Candiani e nei pressi della Stazione Ferroviaria di Pordenone. I due giovani, sempre nella mattinata di ieri, si erano adoperati a cancellare le scritte con vernice e rullo. © RIPRODUZIONE RISERVATA