Uno scoppio e poi il fumo nero che esce dalla pasticceria, in ospedale la sorella del titolare

Lunedì 20 Settembre 2021 di Redazione
La Pasticceria Delizia di Porcia

PORCIA - Un botto e poi un denso fumo nero che ha cominciato a sfogarsi da una finestra lasciata aperta. E' successo verso le 16.30 di oggi, lunedì 20 settembre, nella centrale Pasticceria Delizia di Porcia (Pordenone). Immediato l'intervento dei Vigili del fuoco di Pordenone e di un'ambulanza inviata dalla centrale operativa della Sores per soccorrere la sorella del titolare, la prima ad accorrere sul posto. Si temeva fosse rimasta intossicata dal fumo ed è stata trasportata per un controllo in ospedale. In realtà le sue condizioni sono buone. 

Le fiamme sono state domate e l'area delimitata. Sono in corso accertamenti da parte dei pompieri per risalire alle cause del rogo, probabilmente dovuto a un corto circuito. Sul posto anche la Polizia locale di Porcia.

Ultimo aggiornamento: 18:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA