Esce da scuola e non torna a casa: 16enne scomparso e ritrovato nella notte

Mercoledì 17 Novembre 2021
Youssef scomparso da tre giorni

ZOPPOLA - Sono state ore di angoscia e allo stesso tempo di speranza per le sorti un 16enne di origini marocchine, Youssef, studente del secondo anno dell'Ipsia Lino Zanussi di Pordenone. Il ragazzo mancava da casa da lunedì 15 novembre e, nonostante le ricerche siano subito scattate dopo la denuncia di scomparsa presentata dalla zia, a ieri sera nessuno aveva ancora notizie di lui. E' stato trovato solo questa notte. Aveva preso il treno diretto a Venezia partendo dalla piccola stazione di Cusano, una frazione di Zoppola. Nella notte è stato rintracciato dai carabinieri di Fiume Veneto.
La mattina, come sempre, aveva preso l'autobus per recarsi a scuola. La zia, con la quale vive a Zoppola, lo stava attendendo a casa ma di lui si sono perse le tracce. Il suo telefono cellulare, che solitamente porta sempre con sé, era spento. Nessun messaggio lasciato, nessuna confidenza fatta né agli amici né tanto meno ai compagni di classe. Sul caso hanno indagato i carabineri che hanno diramato l'avviso di ricerca ai colleghi di tutte le compagnie del comando provinciale.  Sui social network è stata diffusa una sua foto, così come in paese sono apparsi alcuni volantini con la foto di Yousef.
 

Ultimo aggiornamento: 10:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA