Sbranato dai cani, esposto animalista in Procura: «Chiarire bene i fatti»

Sabato 26 Ottobre 2019
6

PORDENONE - Un esposto alla Procura di Pordenone sarà inviato lunedì dall'Associazione italiana Difesa animali e ambiente - Aidaa in relazione alla morte dell'uomo aggredito da due cani e morto per le ferite riportate ieri a Brugnera. Lo annuncia l'associazione in una nota.

«Fermo restando il rispetto per la morte dell'uomo e le condoglianze dovute alla famiglia per quanto accaduto - si legge nella nota a firma del presidente Aidaa Lorenzo Croce - abbiamo ritenuto di procedere alla presentazione di un esposto per chiarire in maniera precisa come sono andati realmente i fatti in quanto troppo spesso i cani vengono additati come responsabili di morti e aggressioni». Aidaa ricorda che i cani «non erano di proprietà dell'uomo ed appartengono a una razza da guardia e che quindi difendono il proprio territorio». Per Aidaa «rimane da capire e accertare la dinamica che ha portato all'uccisione di uno dei due cani e alla fuga dell'altro dopo gli spari del figlio dell'uomo».

Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre, 11:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA