Mercoledì 5 Giugno 2019, 08:35

Enos e quell'amore per il volo: fu l'inventore della barca volante

Enos morto in deltaplano: inventore
della "barca volante"

di Marco Corazza

PORDENONE Enos Gaiga quella grande passione per il volo la coltivava fin da ragazzo. Ieri è morto a 54 anni con il suo deltaplano schiantatosi subito dopo il decollo. L’imprenditore - con trascorsi importanti anche nel mondo della vela, oltre che nel volo ultraleggero - è stato il progettista della “barca volante” Ramphos, un mezzo ultraleggero anfibio capace di decollare e di planare sia sulla terra che in acqua.



Erano gli ultimi anni 90 quando Gaiga inaugurò il progetto con il primo volo di prova nella laguna di Marano. Negli anni successivi il velivolo anfibio verrà adattato anche alla guida per i disabili. Ma è agli inizio degli anni Duemila che Gaiga - con degli altri soci - dà avvio a un piccolo stabilimento produttivo a Solimbergo di Sequals. Un’azienda
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Enos e quell'amore per il volo: fu l'inventore della barca volante
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2019-06-05 17:34:50
Enos continua a volare sorridente. Riposa in pace tra le nuvole che ti sono state amiche. Pochi hanno visto lontano come te. Ti ricordero' sempre per il coraggio di aver voluto realizzare una avio superfice vicino alle spiagge.
2019-06-08 12:21:08
penso che chi metta i pollicini contro ad un pensiero verso una persona che ha perso la vita sia un essere totalmente privo di empatia e vagamente invidioso o rabbioso. Poi magari, nella sua testa, tutto sara' "normale"
2019-06-10 09:46:15
Grazie Luca delle tuo pensiero.
2019-06-05 16:25:18
...poveri del cielo
2019-06-06 20:24:06
Quanta ignoranza