Evade dai domiciliari a Sacile: arrestato al Carnevale di Venezia

Lunedì 24 Febbraio 2020
​Evade dai domiciliari a Sacile: arrestato al Carnevale di Venezia
SACILE (PORDENONE) - Un uomo di 61 anni, domiciliato a Sacile (Pordenone), è stato arrestato dopo essere evaso dal regime di detenzione domiciliare. Le ricerche sono scattate venerdì scorso, quando l'uomo si è reso irreperibile, lasciando la propria abitazione nella cittadina friulana nella quale stava scontando la pena di un anno e otto mesi per ripetute violazioni alle prescrizioni imposte quale sorvegliato speciale.

Il 61enne è stato individuato il giorno successivo nei pressi della stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia - nel corso dei controlli che sono stati intensificati per il Carnevale - e condotto nel carcere di Santa Maria Maggiore, dopo che il magistrato di sorveglianza di Udine aveva disposto la sospensione cautelativa della misura alternativa alla prigione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA