Ruotolo, oggi il faccia a faccia con gli ex coinquilini

Ruotolo, faccia a faccia con gli ex coinquilini. Le ombre del rapporto con Trifone

di Cristina Antonutti

PORDENONE - È il giorno di Sergio Romano e Daniele Renna, i due ex coinquilini e commilitoni di Trifone Ragone. Oggi siederanno sul banco dei testimoni in Corte d'assise a Udine. Su di loro punterà lo sguardo l'imputato Giosuè Ruotolo, che con i due ha condiviso l'esperienza militare, l'appartamento di via Colombo, il concorso in Guardia di finanza e un'iscrizione sul registro degli indagati per duplice omicidio. Romano, 30 anni, napoletano e Renna, 29, pugliese, dall'inchiesta ne sono usciti con un'archiviazione. Ma prima hanno dovuto parlare. Spiegare agli inquirenti gli spostamenti di Ruotolo la sera del 17 marzo 2015, nella fascia oraria in cui Trifone Ragone e la fidanzata Teresa Costanza sono stati uccisi nel parcheggio del palasport Crisafulli. Oggi li aspetta una giornata pesantissima. Saranno sentiti per ore, tanto che non ci sono altri testimoni convocati. È un'udienza molto attesa, perchè chiarirà alla Corte la vera natura dei rapporti tra Ruotolo e Ragone...
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 20 Gennaio 2017, 10:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ruotolo, oggi il faccia a faccia con gli ex coinquilini
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti