Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«L'ambulanza è arrivata per il nero o per il bianco?»: scatta la rissa

Martedì 7 Marzo 2017 di Alberto Comisso
«L'ambulanza è arrivata per il nero o per il bianco?»: scatta la rissa
13

CORDOVADO - Una lite per futili motivi è scoppiata domenica sera all'esterno del bar Centrale di via Battaglione Gemona. Erano le 22 circa quando al 118 è giunta una chiamata per una persona che era accidentalmente caduta in bagno. Sul posto, nel giro di pochi minuti, è giunta un'autolettiga: il personale medico, dopo aver prestato le prime cure al ferito, uno straniero, lo ha portato per gli accertamenti del caso all'ospedale di San Vito. La scena non è passata inosservata agli occhi di alcuni avventori del bar che si trovavano all'esterno dell'esercizio pubblico; l'appartamento della persona infortunata si trova infatti a pochi metri di distanza. Ad attendere l'arrivo del 118 c'era un parente, che non deve aver gradito la domanda formulata da uno dei clienti del bar: «L'ambulanza è arrivata per il nero o per il bianco?», avrebbe chiesto ad alta voce. Nello stesso complesso residenziale abita anche un'anziana del posto che, proprio a causa dell'età, necessita spesso di cure mediche. Lo straniero, già di per sé agitato e visibilmente preoccupato per le condizione di salute del parente, si è avvicinato con fare minaccioso al gruppetto di persone che stava stazionando all'esterno del bar Centrale. A farlo arrabbiare sarebbe stata, in particolare, quella puntualizzazione sulla differenza di colore della pelle. Ne è nato un parapiglia...
 

Ultimo aggiornamento: 11:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci