Lunedì 25 Marzo 2019, 20:58

Bruciano i boschi in montagna
Vista auto sospetta: sono i piromani

PER APPROFONDIRE: boschi, incendio, montagna, piromani, pordenone
L'incendio a Costa di Aviano: c'è la mano del piromane

di Alberto Comisso

PORDENONE  - In meno di due giorni bruciati quasi 30 ettari di bosco. È impietoso il bilancio dei due incendi che hanno interessato, tra sabato e domenica, due distinte aree tra i comuni di Aviano, Caneva e Cordignano. Divorate dalle fiamme intere superfici adibite a prati arborati, boschi di carpini neri, pini silvestri e frassini e sottoboschi di noccioli. Ma quello che è peggio è che ditro c'è la mano di un piromane. Forse di più piromani. Un'auto sospetta è stata vista  in quelle zone poco prima che prendessero fuoco i focolai.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bruciano i boschi in montagna
Vista auto sospetta: sono i piromani
CONDIVIDI LA NOTIZIA
APPROFONDIMENTI
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-03-26 18:11:12
Ary se veramente sai qualcosa non fare il vile e dillo direttamente ai Carabinieri e non qui
2019-03-26 12:53:40
... piromani, solite balle di chi non sa indagare.. ogni incendio è generato da interessi diretti ed indiretti.. cercate vicino, molto vicino.. l'amico vi sta a guardare.. da iper esperto in materia
2019-03-26 19:06:36
che faceva il piromane prima della pensione?
2019-03-27 11:06:29
...oggi busseranno alla tua porta!!!
2019-03-26 09:53:33
la piromania è uno dei sintomi precursori per individuazione di un serial killer potenziale. 2 tonfate sui malleoli, se si colgono, sarebbero d'uopo. cioè, sarebbero meglio prima, ma anche d'uopo hanno un perché.