Vende online 8 volte auto di lusso
"fantasma": miranese nei guai

Lunedì 26 Maggio 2014
Vende online 8 volte auto di lusso "fantasma": miranese nei guai
4

PORDENONE - La Polizia ha smascherato e denunciato per truffa un 42enne veneziano, B. A., di Mirano per aver venduto su internet con un trucco un'auto di lusso, intascando denaro dagli ignari acquirenti. Le indagini sono scattate a febbraio, quando un tedesco ha presentato querela in seguito all'acquisto di una Bmw X6 XDrive35 per 21.000 euro, attraverso un sito di e-commerce.

In realtà il venditore, appropriandosi dei dati relativi al libretto di circolazione della vettura, l'aveva messa in vendita sul web all'insaputa del proprietario. L'annuncio ha avuto numerosi contatti da parte di potenziali clienti, anche destero, attratti dal prezzo molto basso rispetto all'effettivo valore di mercato. In diversi casi il truffatore è riuscito a farsi anticipare parte o intero il prezzo di vendita.

L'Anticrimine della Questura, la Squadra Mobile e la Stradale di Pordenone sono risaliti al conto corrente bancario intestato all'autore delle truffe, risultato vuoto, e ha ricostruito movimenti di denaro nel corso dell'ultimo anno e mezzo, per circa 1.330.000 euro. Sarebbero almeno otto le truffe effettuate con lo stesso modus operandi.

Ultimo aggiornamento: 14:47

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci