Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Non parla l'italiano, il medico le rifiuta visita e prescrizioni

Giovedì 24 Maggio 2018 di Alberto Comisso
Non parla l'italiano il medico le rifiuta la visita
131

PORDENONE -  «Non parla l’italiano? Non posso visitarla, anche se se sono il suo medico di fiducia e non posso farle le prescrizioni» È straniera, sposata da qualche mese con un italiano ma non parla ancora la nostra lingua, esprimendosi invece correntemente in inglese. E, sebbene sia la lingua più parlata al mondo, le difficoltà a farsi capire non mancano. E questo, a lungo andare, sta diventato un problema serio per lei. Persino se si tratta di farsi prescrivere dal medico di base una semplice impegnativa per degli esami del sangue. Come ha raccontato il marito, un imprenditore nell’ambito della ristorazione. «Mia moglie ha dovuto recarsi da tre professionisti prima di ottenere un’impegnativa. Il motivo? Nessuno capisce e parla l’inglese». In campo anche l'Ordine dei medici che vuole fare chiarezza. 
  

Ultimo aggiornamento: 07:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci