Marocchino molestava le donne
Era già stato arrestato ma era fuori

PER APPROFONDIRE: donne, marocchino, molestatore, pordenone
La questura di Pordenone
PORDENONE - Un cittadino marocchino, di 29 anni, è stato accompagnato dagli agenti della Questura di Pordenone al Centro di Identificazione ed Espulsione di Torino per aver più volte molestato donne in città. L'uomo è arrivato a Pordenone da tempo dove però non aveva fissa dimora. Giunto in Italia nel 2012 da Ventimiglia, il cittadino marocchino era già stato destinatario di vari provvedimenti di espulsione emessi dai Prefetti di Torino e Milano, in particolare dopo essere stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria del capoluogo lombardo per essersi trattenuto nel territorio dello stato senza giustificato motivo.  Dovrà essere successivamente rimpatriato in Marocco.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 10 Agosto 2016, 13:38






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Marocchino molestava le donne
Era già stato arrestato ma era fuori
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2016-08-11 00:29:31
ma perchè la signora non chiede aiuto alla rete saremmo una trentina a darle una mano
2016-08-10 23:12:04
INDIPENDENZA!!!
2016-08-10 17:42:24
beh mi sembra giusto...la gente per bene deve stare libera...
2016-08-10 14:42:47
"Protetto" vergognosamente dalla congolese e dalla sboldrina anche loro "clandestine" perche' non votate dal popolo che è ancora sovrano. Non certo la zavorra dei centri sociali (universita' della sinistra)
2016-08-10 14:27:23
blade3 2016-08-10 13:52:19, non è menefreghismo c'è una volontà precisa e ferrea che viene dall'alto tutto viene pianificato e le direttive sono precise si tratta di soppiantare i nativi con questi onti criminali grazie all'appoggio più che esplicito dello stato straniero e ...(omissis) del vaticano e il governo italiano ne è complice e esecutore cosciente.