Lunedì 2 Dicembre 2019, 20:55

Case popolari, duemila in coda ma uno su due rifiuta l'alloggio

PER APPROFONDIRE: ater, case, popolari, pordenone
Case Ater, in duemila sono in coda in attesa di un alloggio

di Marco Agrusti

PORDENONE - Suona come un cortocircuito: ci sono duemila persone in lista per ottenere una casa popolare in provincia di Pordenone e la metà di chi riesce ad avere un posto lo rifiuta. Chi perché trova di fronte a sé un legittimo impedimento legato alla conformazione dell’alloggio, ma anche chi non gradisce la casa che lo Stato, attraverso la Regione e l’azienda per l’edilizia popolare, gli ha trovato con un affitto calmierato. L’analisi che fuoriesce dagli uffici dell’Ater di Pordenone ha dell’incredibile: in una provincia nella quale ci sono circa duemila persone in coda per una casa, il 50 per cento di chi la ottiene poi la rifiuta. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Case popolari, duemila in coda ma uno su due rifiuta l'alloggio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2019-12-04 10:33:41
….torniamo al…... "tucul"…….?..e tutti felici…..?
2019-12-03 19:58:40
Mah. Bambagia o ... ?
2019-12-03 15:00:57
Sarebbe intetessante sapere le motivazioni
2019-12-03 20:18:51
Sono scritte basta leggere
2019-12-03 14:59:06
Qualcuno si meraviglia? Ma neanche un pochino.