Lunedì 11 Novembre 2019, 20:34

«Frustare le adultere». Il centro islamico blocca il convegno

PER APPROFONDIRE: adultere, centro, convegno, donne, islamico, pordenone
Fermato il convegno con i 4 imam integralisti

di Valentina Silvestrini

PORDENONE - Salta il convegno con i quattro imam attesi a Pordenone sabato 16 novembre, due dei quali dalle posizioni radicali: il danese Abu Bilal Ismail sostiene che le donne che commettono adulterio debbano essere frustate e giustiziate secondo. Per Abdel Moez al-Eila le donne non dovrebbero trovare lavoro e non dovrebbero rifiutarsi al marito secondo. Loro sono due dei quattro Sheikh (parola che indica “sapiente”) che sarebbero dovuti arrivare al Centro islamico della Comina sabato assieme a Sheikh Muammar e a Sheikh Al Hadidi. «Non appena abbiamo saputo che queste sono le loro posizioni, ci siamo riuniti come direttivo e abbiamo deciso di far saltare l’incontro, per rendere esplicito che prendiamo le distanze da quelle posizioni, con cui non siamo d’accordo» commenta Abdellah Ben Driss, vicepresidente del Centro islamico di Pordenone. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Frustare le adultere». Il centro islamico blocca il convegno
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 39 commenti presenti
2019-11-13 07:13:00
Come nel Sud Italia di qualche anno fa
2019-11-13 15:24:57
Vero, come nella pedemontana degli anni '60...
2019-11-12 20:31:52
si puo' mandarli via dal nostro paese. Questi non servono proprio
2019-11-12 17:30:44
terzoreich;Vicesindaco nella bufera per la scritta sulla t-shirt non sai la differenza? Beata ignoranza.
2019-11-12 17:13:47
Io sono tranquillo, hanno deciso di far saltare l'incontro perché sono furbi sapevano benissimo le posizioni del autoctono Danese, comunque se non avessero fatto saltare l'incontro sentivo dire che c'erano già tutti i direttivi del partito democratico (compresa la sezione Bibbanese) sul piede di guerra per osteggiare la manifestazione, boldrini sarebbe stata fuori la sala convegni per strillare tutto il suo disappunto con altre centinaia di femministe provenienti da tutta italia Litizza compresa, i collettivi studenteschi specie quello di Trento avevano assicurato lo stesso trattamento al giornalista Bolislavo,vauro aveva già pronte centinaia di vignete il pelapatate rubio aveva già annunciato che per protesta non cucina più cous cous, poi fiano de Magistris modello riace tutti lì a Pordenon. Tranquilliiiii