Martedì 3 Dicembre 2019, 10:07

Ferrovia pedemontana abbandonata: ridotte 6 delle 20 corse giornaliere

PER APPROFONDIRE: corse, ferrovia, pedemontana
​Ferrovia pedemontana abbandonata: ridotte 6 delle 20 corse giornaliere

di Lorenzo Padovan

Il sindaco di Maniago Andrea Carli ha un diavolo per capello sulla questione della ferrovia pedemontana. Una tratta che avrebbe delle ottime potenzialità, ma che invece è stata in qualche modo abbandonata al proprio destino. E ora è arrivata la mazzata della riduzione di 6 delle 20 corse giornaliere, con quattro soppressioni e due sostituzioni con i bus. «Eppure i dati sono positivi - rileva Carli -: da un confronto tra i primi tre trimestri del 2018 e quelli di quest'anno c'è un aumento degli utenti e, in prospettiva, per fine anno sono persuaso si possano raggiungere i 100 mila passeggeri, 10 mila in più di dodici mesi fa. Di fronte a questa crescita la decisione è stata quella di tagliare corse e, soprattutto, lo si è fatto senza minimamente ascoltare le esigenze del territorio. Siamo ormai al paradosso: le decisioni si assumono chiedendo a un presunto esperto di Gemona quali sono i bisogni della pedemontana pordenonese. Siamo senza parole».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ferrovia pedemontana abbandonata: ridotte 6 delle 20 corse giornaliere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti