Martedì 22 Ottobre 2019, 09:54

Parco intitolato a Oriana Fallaci, la Lega: «Simbolo della libertà occidentale»

PER APPROFONDIRE: lega, ministro, oriana fallaci, parco, pordenone
Parco intitolato a Oriana Fallaci, la Lega: «Simbolo della libertà occidentale»
PORDENONE - La decisione della giunta Ciriani è del giugno scorso: la celebrazione dell'intitolazione è prevista per venerdì prossimo, alle 16,30, in via Pitter a Rorai Grande, dietro il cimitero. Un parco sarà intitolata alla giornalista - scomparsa nel 2006 - Oriana Fallaci. La Lega gioca d'anticipo e parla di intitolazione a un simbolo della libertà occidentale. «Ritengo - sottolinea il capogruppo leghista in Comune, Simone Polesello - che dedicare un parco cittadino alla giornalista,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Parco intitolato a Oriana Fallaci, la Lega: «Simbolo della libertà occidentale»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2019-10-22 19:10:28
È stata una grande persona. Vera partigiana, ha sempre difeso i suoi ideali contro vento e marea. Socialista, non ha esitato a condannare gli errori e le derive. Per questo l’hanno crocifissa e denigrata , alleati ai compagni infoibatori. Giornalista sui terreni di guerra, non ha esitato a rischiare la pelle, come quando del resto ha tolto il velo davanti a Khomeni. Tutti hanno il diritto di citarla, come tutti hanno il diritto di citare poeti e scrittori. Quindi che sia la la lega o altri. I comunisti la citano, come Guareschi, solo per insultare ed infangare il ricordo.
2019-10-22 19:09:26
È stata una grande persona. Vera partigiana, ha sempre difeso i suoi ideali contro vento e marea. Socialista, non ha esitato a condannare gli errori e le derive. Per questo l’hanno crocifissa e denigrata , alleati ai compagni infoibatori. Giornalista sui terreni di guerra, non ha esitato a rischiare la pelle, come quando del resto ha tolto il velo davanti a Khomeni. Tutti hanno il diritto di citarla, come tutti hanno il diritto di citare poeti e scrittori. Quindi che sia la la lega o altri. I comunisti la citano, come Guareschi, solo per insultare ed infangare il ricordo. Da sempre hanno venduto o’Italia agli invasori, che in tutti i paesi hanno portato solo a disastri economici e dittature. Invidiano il Venezuela, la felicità è vedere la gente morire di fame?
2019-10-22 17:17:34
Spiacente ma questa intollerante non mi rappresenta. Altra cosa dire che è stata una grande giornalista. La lega? La indica solo per raccattare qualche voto e nulla più, quando si tratta di Cultura non è il suo campo.
2019-10-22 16:29:33
Sicuri che gradirebbe essere incensata con i soliti mezzucci retorici ??La sua Storia fin da giovinetta va letta tutta...come la sua opera. Le cantava a tutti, non solo agli integralisti islamici.
2019-10-22 12:27:10
forse qualcuno ha letto solo i titoli ma non i suoi scritti, è stata ottima, ma nel suo complesso, sicuramente ha avuto diverse da chi oggi crede cha la rappresenti