Chiede al vicino di fargli i lavori in casa e lui gli ruba due cagnolini

Sabato 28 Ottobre 2017 di Paola Treppo
Cagnolini maltesi
4

PASIANO DI PORDENONE - Vai a fidarti del muratore cui chiedi di farti dei lavori in casa. Poi scopri che ti ha derubato. Non di soldi o di oro, ma dei tuoi cani. Il singolare furto era avvenuto a Pasiano di Pordenone lo scorso 5 agosto. In quei giorni, infatti, l'uomo, un operaio, B.L. le sue iniziali, di cittadinanza romena ma residente a Pasiano, era stato chiamato dal suo vicino di casa, peraltro un connazionale, di 31 anni. 

Tutto in fiducia 
«Mi vieni a fare dei lavori di muratura per favore?» gli ha chiesto. L'altro ha accettato. Tutto in fiducia, perché i due, tra l'altro, oltre a essere vicini di casa, sono originari dello stesso Paese, la Romania. Sta di fatto che quel cantiere diventa galeotto: l'operaio, infatti, approfittando dell'assenza del 31enne, gli ruba due cani, due batuffoli di razza maltese che facevano parte di una cucciolata destinata a essere venduta.

I due pelosi, infatti, erano già finiti online, pronti per essere venduti al migliore offerente. Ma i vicini di casa, gli altri vicini dei due romeni, scoprono il furto perché vedono che, oltre malta e cazzuola, il muratore si porta via dal cantiere anche i cagnolini. Dopo la denuncia, i carabinieri di Prata mettono al muro l'operaio e questo, alla fine, ammette le sue responsabilità. Viene così denunciato a piede libero in questi giorni di ottobre per furto aggravato. I pelosi sono stati trovati e restituiti. 

Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre, 12:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA