Esce di casa in bici, 50 enne morto in strada: 3 ipotesi, tutte in piedi

PER APPROFONDIRE: bicicletta, morto, villotta di chions
Esce di casa in bici, 50enne morto in strada: 3 ipotesi, tutte in piedi
PORDENONE - Un uomo, di 53 anni, residente a Villotta di Chions, è stato trovato privo di vita, questa mattina non lontano dalla propria abitazione. L'uomo stava andando in bici quando, per cause non ancora chiarite, è caduto ed è morto subito dopo nonostante l'intervento immediato di operatori giunti con un elicottero sanitario e dei Vigili del fuoco del distaccamento di San Vito al Tagliamento. Secondo i Carabinieri della Compagnia di Pordenone, che conducono le indagini, l'uomo potrebbe essere caduto accidentalmente, dopo essere scivolato, oppure in seguito a un malore, oppure potrebbe essere stato investito da un veicolo. Sul corpo, secondo quanto si è appreso, a un esame superficiale risulterebbero contusioni compatibili con ciascuna di queste cause. Nel pomeriggio, però, è previsto una analisi più approfondita della salma, che verrà effettuato dal medico legale. La bicicletta è stata posta sotto sequestro. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 20 Novembre 2019, 16:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Esce di casa in bici, 50 enne morto in strada: 3 ipotesi, tutte in piedi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-11-20 18:45:04
E ti pareva che non ci fosse il malore. Ormai lo infilano dappertutto.