Rubano una borsetta in treno: fermati in stazione due minorenni stranieri

PER APPROFONDIRE: furto, minorenni, pordenone, stazione, stranieri, treno
stazione di pordenone
PORDENONE - Gli operatori della Polizia Ferroviaria in servizio nella stazione di Pordenone hanno fermato due minorenni stranieri che, qualche minuto prima, avevano rubato la borsetta a una passeggera del regionale Venezia-Trieste. I due avevano cercato di disfarsi della refurtiva in parte nella stazione e in parte nelle immediate vicinanze, ma l'accurata descrizione fornita dalla donna non ha lasciato dubbi agli agenti.

I ragazzi, sottoposti a perquisizione, avevano ancora addosso soldi e alcuni oggetti personali della signora, mentre le altre cose sono state trovate poco dopo nella zona della stazione e restituite alla proprietaria. I due sono stati denunciati al Tribunale per i minorenni di Trieste per furto aggravato in concorso e affidati a una struttura per minori non accompagnati.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 7 Settembre 2018, 15:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rubano una borsetta in treno: fermati in stazione due minorenni stranieri
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2018-09-09 22:40:00
Dalla struttura dove sono stati accompagnati, spariranno in 3... 2... 1! E via verso altre avventure, altre borsette, case, auto, li attendono! W la giustizia! W l'integrazione!
2018-09-08 11:17:59
A hahahaha la pensione se la sono garantita per loro stessi e si chiama vitalizio
2018-09-08 11:15:53
A hahahaha
2018-09-07 21:18:49
Li hanno imparati fin da piccoli come pagarci le pensioni quando diventeranno grandi
2018-09-08 10:22:40
Non è con la rassegnazione che si cambia il mondo signora. La sua pensione è stata garantita da chi ha fatto scelte coraggiose, sicuramente impopolari ma non antipopolari, qualche anno fa.