Attaccato da rapace, piccolo merlo finisce in acqua

PER APPROFONDIRE: animali, fiume, merlo, noncello, pordenone
Attaccato da rapace, piccolo merlo finisce in acqua

di Paola Treppo

PORDENONE - Merlo salvato dai pompieri nel fiume Noncello dopo che il piccolo volatile era stato aggredito da un rapace. È stato recuperato piuttosto malconcio dai vigili del fuoco di Pordenone questa mattina, venerdì 20 aprile.

Le squadre dei pompieri erano usciti sul fiume Noncello per un addestramento di mantenimento delle abilità nautiche e di soccorso acquatico. Durante la navigazione la squadra in addestramento ha soccorso il piccolo merlo che era caduto in acqua dopo un agressione da parte di un rapace. 

Dopo aver tratto in salvo l'uccellino, le squadre che si stavano addestrando in acqua sono state allertate dal Comune di Pordenone per un sopralluogo lungo il corso. I pompieri hanno monitorato in particolare un tratto di alveo fluviale ostacolato da un grosso albero che è stato rimosso. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 20 Aprile 2018, 15:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Attaccato da rapace, piccolo merlo finisce in acqua
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-04-21 12:12:01
Merlotto fortunello!
2018-04-21 07:28:13
La notizia principale avrebbe dovuto essere quella dell'albero ne fiume e dei danni che avrebbe potuto provocare in caso di piena e del perche' ci e' finito dentro e collegarsi al problema dell'incuria delle sponde dei fiumi.
2018-04-20 17:18:15
Un giorno leggeremo di un topo salvato dalle zampe di un gatto