Pioggia e vento forte, alberi caduti e strade interrotte in provincia di Pordenone

Martedì 27 Luglio 2021 di Redazione
Un albero caduto a Pordenone

PORDENONE - Con un po’ di ritardo rispetto all’allerta della Regione, ma il maltempo è arrivato. Nella seconda parte del pomeriggio di martedì 27 luglio un fronte temporalesco ha portato vento forte e pioggia in gran parte della provincia di Pordenone. Nulla di “estremo”, come invece sta avvenendo a Nord Ovest, ma le raffiche hanno comunque provocato alcuni lievi danni nel Friuli Occidentale. La situazione più delicata la si è notata a Pasiano di Pordenone, dove il temporale del tardo pomeriggio ha causato anche la caduta di alcuni pali della luce e della linea telefonica. Via San Francesco, nella frazione di Cecchini, è stata momentaneamente interrotta ed è stato fondamentale l’intervento della Protezione civile locale. 
Il temporale si è abbattuto anche sul capoluogo. Nella zona tra piazza della Motta e via Roma il vento ha fatto cadere i pannelli che delimitano i cantieri. Alcune sezioni sono finite sulle auto in sosta, pur senza provocare gravi danni. Il Comune ha inviato due squadre della Protezione civile per liberare strade come viale Treviso, via Fontane e Borgo Casoni da rami e alberi caduti. Piante a terra e interventi dei vigili del fuoco o delle squadre locali della Protezione civile anche a Cordenons, Prata e Porcia. 
Mercoledì il tempo sarà in generale migliore, anche se nella seconda parte della giornata non si esclude qualche temporale. Prima in montagna, ma nelle ore serali alcuni fenomeni potrebbero interessare anche la fascia di pianura. E potrebbero essere localmente forti. Poi una fase più stabile con gran caldo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA