Maca Engeneering acquisita dal gruppo Arol da 100 milioni di fatturato

Lunedì 3 Febbraio 2020
la sede della Maca Engeneering di Pordenone

PORDENONE - La Maca Engeneering di Pordenone è entrata a far parte del Gruppo Arol, che conta già tre stabilimenti nelle province di Asti, Reggio Emilia e Mantova. Lo comunica in una nota l'Arol Group, che sale così a 100 milioni di fatturato e oltre 600 addetti. L'Arol closure system di Canelli (Asti), azienda che da 40 anni si occupa di progettazione, produzione e distribuzione di sistemi di chiusura, alimentazione e orientamento tappi ha acquisito la società veneta (40 dipendenti) specializzata nella costruzione di macchine e linee automatiche per la produzione e l'assemblaggio di capsule e chiusure in alluminio e plastica.

AROL
«Il Gruppo - spiega l'ad di Arol Group Alberto Cirio - conferma il proprio progetto industriale e la propria strategia, che ha l'obiettivo di espandere l'offerta di macchine ad alto contenuto tecnologico».

MACA
«Questa collaborazione - aggiunge l'ad di Maca Engeneering Andrea Marchioro - ci consentirà di accelerare nell'innovazione e nello sviluppo dei nostri prodotti e servizi, potendo contare sull'esperienza delle aziende del gruppo Arol e su un incredibile team di R&D che ha saputo cogliere appieno l'esigenza di integrazione dei macchinari nelle smart factories di ultima generazione».

Ultimo aggiornamento: 15:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci