Ladro sorpreso in casa dal farmacista: si butta giù dalla finestra

PER APPROFONDIRE: casa, farmacista, furto, ladro, porcia, renzo toffolo
Ladro sorpreso in casa dal farmacista: si butta giù dalla finestra

di Alberto Comisso

PORCIA - Se l'è trovato ad un metro di distanza. Longilineo, statura media, abiti e passamontagna scuri. Quella che si è materializzata ieri sera poco prima delle 20 davanti a Renzo Toffolo, farmacista di 54 anni, è stata una scena «da film». Un ladro, dopo essere riuscito ad entrare da una delle finestre che si trovano nella parte retrostante la farmacia All'Igea di via Roma, che è collegata all'abitazione al civico 8 nella quale vive Toffolo, si è diretto verso la camera da letto della madre del farmacista, Cristina; rovistando tra i cassetti è riuscito ad impossessarsi di numerosi gioielli di famiglia e di denaro contante per un valore che è ancora in fase di quantificazioni. Dalle prime stime pare superi i 100mila euro

A quell'ora al primo piano, nel suo studio, c'era Renzo Toffolo che, come raccontato da lui stesso, sentendo alcuni rumori provenire dal piano sopra si era recato dalla madre chiedendole se, per caso, in casa ci fosse qualcuno.  «Quando ho raggiunto la stanza da letto di mia mamma me lo sono trovato di fronte. Sono rimasto pietrificato mentre lui, con grande scaltrezza, è riuscito, con quattro passi di numero, a guadagnare la via di fuga e a saltare giù dalla stessa finestra che, poco prima, aveva forzato per garantirsi l'accesso»...


 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 14 Marzo 2018, 11:46






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ladro sorpreso in casa dal farmacista: si butta giù dalla finestra
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-03-14 17:48:53
ora capisco perche in farmacia si pagano le medicine cosi care
2018-03-14 13:54:35
Appero'. 100K euro in gioielli e in contante tenuti in casa a portata di mano ? In cassaforte cosa hanno, l'oro della Banca d'Italia ?