Immigrato aggredisce l'autista del bus e accoltella il carabiniere accorso

PER APPROFONDIRE: aggressione, bus, immigrato
Immigrato aggredisce l'autista del bus e accoltella il carabiniere accorso
AZZANO DECIMO (Pordenone) - Straniero picchia l'autista dell'autobus e poi si scaglia contro un carabiniere che era accorso in aiuto del conducente del mezzo pubblico. Il militare dell'Arma è stato accoltellato ed è finito in ospedale; è successo intorno alle 10.30 di oggi, mercoledì primo agosto ad Azzano Decimo. A sferrare il fendente un giovane immigrato del Burkina Faso di 28 anni che è stato arrestato per lesioni aggravate, violenza e per resistenza pubblico ufficiale.

Lo straniero, già noto alle forze dell'ordine, si è messo dare pugni alle vetrate del bus di linea e l'autista, per cercare di fermarlo, è stato preso a calci. La gente spaventata ha chiamato i carabinieri e sul posto, oltre alla polizia locale, è arrivato anche il Radiomobile. Alla vista delle divise il 28enne pareva essersi calmato ma poi ha estratto un coltello che nascondeva tra gli abiti e e ha ferito al torace un militare dell'Arma, un brigadiere. Il carabiniere è stato portato subito in ospedale; per fortuna la ferita non è grave. I colleghi del Radiomobile hanno rimediato anche loro calci e pugni e sono stati medicati in pronto soccorso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 1 Agosto 2018, 16:51






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Immigrato aggredisce l'autista del bus e accoltella il carabiniere accorso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 42 commenti presenti
2018-08-03 12:16:48
Cittadini Italiani, questa è la conseguenza di tutti gli immigranti irregolari, che negli anni la politica italiana ha permesso di entrare nel nostro PAESE. Non si sono fatti i dovuti controlli, se erano veramente persone che scappavano dalle guerre, oppure sono dei delinquenti che hanno trovato in Italia la manna. come spacciatori, violentatori di donne e ragazze, ladri, assassini ecc. ecc. Fa bene il governo a fermare questa emorragia altrimenti fra un po saremo noi a chiedere a loro se possiamo vivere nel nostro Paese. Un'altra cosa che deve essere abolita, sono le cooperative che speculano sulla pelle di questi pseudo rifugiati politici. Cordiali saluti,
2018-08-03 07:12:03
risorse che vai sinistraunita che trovi
2018-08-02 17:43:05
onore ai Carabinieri, mi dispiace per le sinistre, ma i razzisti sono gli immigrati. Facciamo entrare tutti così avremo una societa' tollerante, plurirazziale e comunista. Peccato che i fatti dimostrino diversamente: grazie sinistre per il danno fattoci
2018-08-02 15:03:38
su questi gesti di intolleranza erazzismo da parte delle risorse verso le nostre leggi e i nostri Carabinieri coloro dell'accoglienza ad ogni costo cosa dicono non si esprimono...
2018-08-02 13:43:17
E' ormai giunto il momento in cui bisogna afferrare il codice di procedura penale e fargli un restyling piu' che profondo. E cominciare a mandare in soffitta il patteggiamento, un vero orrore inventato a favore dei delinquenti.