Lotteria per il pranzo di Natale ai poveri, scoppia la polemica

Martedì 29 Novembre 2016 di Davide Lisetto
38

PORDENONE - Una sorta di lotteria della povertà in Consiglio comunale. Una iniziativa che punta ad aiutare una cinquantina di famiglie - selezionate e informate dai servizi sociali del Comune - in linea con lo spirito del Natale. A chiamare a un impegno solidaristico maggioranza e opposizioni è l'assessore alle Politiche sociali Eligio Grizzo. A ogni famiglia (di religione cristiana, poiché l'iniziativa è legata al Natale) verrà abbinato uno dei rappresentati del Consiglio comunale (sindaco, assessori e consiglieri di tutti i gruppi). Ciascuno dei rappresentanti si impegnerà, nelle giornate di festa, ad andare a casa delle famiglie bisognose individuate portando il pranzo e la solidarietà dell'istituzione comunale. In aula consiliare domani sera si procederà all'estrazione del nominativo del nucleo familiare e all'abbinamento del politico - ovviamente su base volontaria - che si recherà a domicilio della famiglia per pranzare. Non tutti, però, tra i rappresentanti delle minoranze hanno accolto positivamente l'iniziativa. 

 

Ultimo aggiornamento: 14:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA