Colpo in gioielleria, l'orefice insegue il ladro per la strada e lo blocca

La gioielleria Biscontin a Pordenone dopo il colpo

di Cristina Antonutti

PORDENONE «Fermateloooo... bastardo...». È l’orefice Emilio Biscontin che urla sotto i portici di piazza XX Settembre. Grida e rincorre un giovane che scappa verso viale Martelli. Insieme a un complice ha appena sottratto dall’Oreficeria Biscontin due contenitori di preziosi anelli con brillantino: ogni scatola vale 9 mila euro. Biscontin corre. E nonostante l’avversario abbia soltanto 22 anni, non molla. All’altezza del Tribunale lo agguanta, scivola, si fa male a un gomito, ma riesce a trattenere il giovane. È lui, di fatto, che lo arresta in flagranza di reato, recupera una parte del bottino e consegna Riccardo R., originario di Caserta, alla Squadra Volante. Il complice è riuscito a scappare con la sua parte di refurtiva: è un giovane mulatto a cui le forze dell’ordine stanno dando la caccia.

 Mentre Biscontin correva all’inseguimento del ladro, una passante ha chiamato la sala operativa della Polizia. La pattuglia della Squadra Volante è arrivata in piazza XX Settembre mentre l’orefice stava tornando indietro, trascinando il 22enne per il bavero del giubbotto.  E se il giovane avesse reagito? E se fosse stato armato? Biscontin ha un guizzo con gli occhi: «Non avevo voglia di mettergli le mani addosso e nemmeno lui a me. Eravamo esausti».


 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 29 Marzo 2018, 22:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Colpo in gioielleria, l'orefice insegue il ladro per la strada e lo blocca
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2018-03-30 10:31:52
Emilio sei un Grande !!! Averne di persone come te .
2018-03-30 09:40:50
ora l'orefice Biscontin sara' accusato di violenza, di lesioni personali, ingiurie contro un povero giovane proletario costretto dal capitalismo al furto, inoltre sara' in pericolo per reato di razzismo in quanto l'altro complice era un mulatto. Come faremo difenderci dal male della sinistra?
2018-03-30 17:11:27
Mentre per il povero giovane ci sarà "la porta girevole"Tal che entri ,esci subito.
2018-03-30 08:24:32
fortunato ad aver "arrestato" il " 'Talian" che se invece metteva le mani addosso alla "mezza risorsa" (mulatto) era "mezzo rovinato"[Bastardi Senza Gloria]
2018-03-30 10:25:20
Talian ? Insomma....