Due 15enni si aggirano tra i condomini: fermate con attrezzi da furto. Una arrestata: rubava da quando aveva 9 anni

Sabato 28 Maggio 2022
Due 15enni si aggirano tra i condomini: fermate con attrezzi da furto. Una arrestata: rubava da quando aveva 9 anni

PORDENONE - Due giovani sospette che si aggiravano con modi sospetti a Pordenone, tra i condomìni del quartiere residenziale San Gregorio, zona Fiera, sono state controllate da Polizia e Urbani e agenti della Volante, a Pordenone, via Saba, dopo la segnalazione di un residente. La coppia, alla richiesta degli agenti sulle motivazioni della loro presenza nella zona (interessata da alcuni furti in abitazione tentati e consumati nella precedente settimana), hanno dato risposte evasive. Sussistendo legittimi sospetti sulla loro condotta e sulla loro reale identità, le giovani venivano accompagnate negli uffici della Questura, ove nei loro confronti si dava esecuzione ad una perquisizione personale.

All’interno della borsa della minore J.N., 15enne, Reggio Emilia e residente in Croazia, con pregiudizi di polizia per furto aggravato, venivano rinvenuti due cacciaviti ed una chiave a pappagallo occultati in un calzino, nonché alcuni monili in oro, contenuti in un sacchettino, del peso netto di 3,20 grammi. La perquisizione personale faceva emergere una lastra rigida in plastica occultata nelle parti intime. Il tutto veniva debitamente sequestrato. La perquisizione nei confronti della maggiorenne M.L., 35enne a Melzo (MI), ignota alle banche dati in uso alle forze di Polizia, ha dato invece esito negativo.

Tuttavia, all’esito del fotosegnalamento eseguito nei confronti di entrambe, le reali generalità della M.L. sono risultate essere: S.S., 15enne, nata a Melzo (MI), pluripregiudicata per reati contro il patrimonio, con a carico un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura di Monza, in data 18 gennaio 2017, per l’espiazione di 1 anno, 11 mesi, 24 giorni di reclusione. La ragazza è stata condotta presso la casa circondariale di Trieste mentre J.N. è stata affidata all’esercente la responsabilità genitoriale.

Ultimo aggiornamento: 11:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci