Oltre 2000 studenti a lezione con i piloti della pattuglia delle Frecce Tricolori

Mercoledì 15 Gennaio 2020 di redazione
La pattuglia acrobatica nazionale

PORDENONE - Saranno oltre 2.000 gli studenti che parteciperanno alla 10/a edizione del progetto educativo «A scuola con le Frecce Tricolori», che si svolgerà tra Udine e Pordenone, sostenuta dalla Fondazione Friuli in collaborazione con la Pattuglia Acrobatica Nazionale. Si tratta di ragazzi di 8 scuole secondarie di I e II grado delle due città. L'iniziativa è stata presentata stamani nella sede di via Manin della Fondazione alla presenza del suo presidente Giuseppe Morandini, del Comandante della Pan Tenente Colonnello Gaetano Farina e del Vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute Riccardo Riccardi. Tra il 21 gennaio e il 17 marzo i piloti entreranno in classe per portare ai ragazzi il loro esempio e «veicolare messaggi che i ragazzi non dimenticheranno più nella vita», ha affermato Morandini. I piloti trasmetteranno ai ragazzi i valori del rispetto, del senso del dovere, dello spirito di sacrificio, del merito, della lealtà, dell'impegno e del lavoro di squadra. I piloti sveleranno anche i segreti che fanno funzionare una squadra perfetta come quella della Pan. Il progetto cadrà quest'anno anche in coincidenza con l'anniversario della 60/ma stagione acrobatica che le Frecce Tricolori celebreranno con una grande manifestazione aerea il 19 e 20 settembre 2020 presso la base aerea di Rivolto.

Ultimo aggiornamento: 17:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA