Focolaio Covid nella residenza per anziani: salgono a 12 i contagiati. Positivi anche tre operatori

Sabato 19 Settembre 2020
Focolaio Covid nella residenza per anziani: salgono a nove i contagiati. E non si sa da dove il virus sia entrato

PORDENONE - Allarme Coronavirus nella più grande residenza per anziani di Pordenone: Casa Serena. Il focolaio si è acceso ieri e oggi si registrano nuovi casi di positività al virus, quattro fra gli ospiti e tre tra gli operatori: si tratta di dodici infetti, ora tutti asintomatici. Nessuno ha dovuto ricorrere a cure ospedaliere.

Intanto gli ospiti positivi sono stati tutti isolati nel reparto coovid della residenza per anziani e sono in corso i tamponi a tutti gli altri residenti. Ma resta un mistero da dove sia riuscito ad entrare in virus, come ha fatto il Covid ad insinuarsi nella struttura che aveva resistito al suo attacco perfino nel periodo più nero della pandemia? Del resto, una settimana fa gli operatori erano stati tutti sottoposti a tampone, risultando tutti negativi. 

 

Il Coronavirus creato in laboratorio? Giorgio Palù: "È una delle due ipotesi". L'anello mancante genera sospetti

"Non abbiamo certezze che il Coronavirus sia naturale ma neanche che sia stato generato artificialmente in laboratorio, un consorzio di virologi al lavoro per la verità" . Il Covid ha origine naturale o è stato creato in laboratorio?

Ultimo aggiornamento: 19:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA